Nino Cannizzaro

LE DETROIT PERDU di NINO CANNIZZARO

Seguendo la rotta di Ulisse e la brumosa atmosfera di un luogo reale, sospeso tra terra e mare, la magia della natura e l’unico compromesso possibile con l’uomo, queste immagini e la loro narrazione intima, tornano nello Stretto di Messina,  ciclicamente messo a rischio dalla costruzione di un’opera faraonica.
Un ponte concepito per unire le città e i destini che affacciano sullo stretto, modificando inesorabilmente l’ambiente, il paesaggio e l’orizzonte di questo luogo quasi mistico, per alimentare interessi più oscuri e intricati dell’Odissea omerica.

Input your search keywords and press Enter.