Gli spazi

Église si trova nel pieno centro storico di Palermo, all’interno di una piccola chiesa barocca seicentesca che sarà oggetto di un complesso e accurato intervento di restauro, per convertire i suggestivi spazi originari in luogo espositivo e di incontri aperti al pubblico.

Nel 2018, Église ha presentato Égliselab, un vero e proprio luogo creativo interamente dedicato alla ricerca, ideazione e produzione di progetti fotografici, in cui verranno coinvolti diversi autori per realizzare progetti autoprodotti. Il Lab è ubicato accanto alla chiesa.

Qualche curiosità sulla chiesa

Una delle chiese barocche che caratterizzano la Kalsa (al halisah, la pura), l’antica cittadella fortificata fondata durante la dominazione araba di Palermo, dove risiedevano l’emiro e i suoi ministri.
La chiesa è stata colpita dai bombardamenti delle forze alleate nel 1943, spoliata negli anni successivi degli arredi e della maggior parte delle decorazioni. Oggi del suo antico splendore conserva l’arco decorato con teste di putti ed elementi vegetali, e le decorazioni della parete nord-occidentale, fra le quali è visibile il putto, logo di Église.

L’ubicazione nel centro della città di Palermo, nei pressi della stazione ferroviaria centrale e del porto, favorisce la fruibilità del luogo da parte dei cittadini e dei turisti. Si trova nei pressi di alcuni dei principali monumenti cittadini – fra i quali si ricordano il complesso di S. Maria dello Spasimo e le Mura delle Cattive su cui si affaccia, anche, il Palazzo Lanza Tomasi di Lampedusa – e dei maggiori musei palermitani, tra cui Palazzo Abatellis e la Galleria di Arte Moderna.

L’impianto originale della chiesa è costituito dalla navata unica di circa mq 70, l’altezza è di circa m 10.